home

 

GLI SCOPI DEL SITO

wc logoIl sito Workingclass intende essere uno strumento di studio e di ricerca sui temi del lavoro, delle sue condizioni, del suo senso oggi, delle prospettive di ricomposizione sociale, partecipazione e di lotta delle lavoratrici e dei lavoratori.

La struttura e, soprattutto, la documentazione attualmente presente è un punto di partenza, una sorta di cristallo di agglomerazione, che – se riuscirà a crescere – dovrebbe permettere:

  • Una circolazione di informazioni nella forma di documentazione e di commenti
  • Una organizzazione della documentazione tale da soddisfare uno studio sui temi trattati da parte di chiunque lo intenda fare e da parte del collettivo che gestisce il sito
  • La produzione di vademecum e istruzioni all’uso utili per lavoratori interessati.



golpeblancoStiamo vivendo una congiuntura molto delicata, che è bene ripetere “il golpe è ancora in cammino”, dobbiamo tentare di capire che “ a loro non basta solo quello”, possono e pretendono di avanzare in molti altri obiettivi e nel patrimonio nazionale. I golpisti hanno elaborato diverse strategie di domínio e le usano nella lotta ideológica, loro sono all’offensiva, possono contare di strumenti poderosi, come i veicoli mediatici, il potere giudiziario, gli intellettuali organici di destra e i cooptati: tutt’ora noi non stiamo organizando uno scontro di resistenza democrática.

Mi ha destato l’attenzione, nelle ultime manifestazioni, la presenza di persone con t-shirt di CapitanAmerica, di Chaves ( comico dela TV Bandeirantes,ndr), dela Coca Cola e altre simili simboli dell’impero: sopra questo dobbiamo aver chiarezza che sono sottigliezze di domínio. Dico questo, perché vedo che dobbiamo aver chiaro della esistenza di segmenti della società che ci guardano con sfiducia e hanno difficoltà ad aprire canali e legami con noi.

I livelli di tensione a cui è giunta la società brasiliana sono tali che, non basterà una elezione diretta (del presidente,ndr) per farla tornare ai precedenti livelli di civiltà, ma abbiamo bisogno di creare una Assemblea Costituente esclusivamente per una Riforma Politica, dove si possano creare nuove forme di rappresentanza, dove siano riconosciute le nostre diversità, etniche, i generi, razziali, religiose, culturali e sociali, tra le altre cose.

Il PT potrà dare un grande contributo a questo tipo di scontro, ma per questo non dovrà aver solo come asse stategico le elezionidel 2018 e una visione messiânica di LULA Presidente. È urgente una politica di formazione, con la creazione di efficaci strumenti.

Waldemar Azevedo

15 giugno 2017